Archivio tag: arte contemporáneo

La bellezza salverà il mondo, la grazia ne sarà complice

Impresa, gestione del personale, sorprendente posizione. Pubbliche relazioni, nutrimento dell’essere, spiritualità. Ho viaggiato, conosciuto, comunicato italiano, consolidato famiglia. Il rientro in Sicilia, l’impellenza, la missione, vocazione. Arte, comunicazione, simmetria, sentire gli spazi, messaggi in armonia con gli ambienti. Dono della lettura al visitatore, il riflesso. Sognatore, elementi naturali, nutrimento, il vulcano, l’immenso. Residenza d’arte si manifesta attraverso il fare quotidiano. Un ingresso, dei fiori, dare vita ad un giardino, un murale, un’installazione, la Visione. Passione, lavoro, piacere nell’esercitare professione. (Un contributo creativo) / Mia, è la mia guida cucciola in simbiosi.

Cautela Claudio Mario Andrea

Le Buste del Mercato Hanno Consistenza Umana

Le mie pietre, i miei ricordi cortile delle nevi arte involontaria

Le mie pietre, i miei ricordi

Mc Intosh – Quando si arrivava al locale, le luci erano soffuse, intravedevi i ragazzi delle pulizie che profumavano gli ambienti, il locale era un insieme di eleganti salotti adornati da lumi e piante tropicali. Salutavo i titolari e il direttore, che risiedevano per lo più in direzione, era la parte del locale più riservata. I barman sistemavano con dedizione bottiglie, bicchieri, frutta e fiori, accorgimenti di un grande sogno partorito da due fratelli: Enzo e Paolo (Aronica). L’eleganza era strabiliante, la classe si riversava senza osannare gloria, tutti erano presenti, era un vivaio, un laboratorio, una palestra di vita, ma soprattutto una grande famiglia. Il direttore era il Mitico Pippo Spampinato, raccontava sempre del suo amore per il Brasile, delle sue esperienze lavorative. Ogni persona che lavorava all’interno del locale aveva parecchio da raccontare. Goffredo, era il responsabile della reggia, il ritmo diveniva poesia, tutti si muovevano con quel Rock. Giovanni (Giovannone), iniziava a scaldarsi la voce richiamando al microfono chi prima gli passava per il cuore: Vecchio portami una sigaretta! Maurizio era il professionista del suono, poi c’era Carmelo, l’addetto alla sicurezza: ogni sua mano credo abbia conosciuto molti volti di quelli che si atteggiavano a malandrino. Chi faceva parte del locale, era il locale, significa che quando era aperto eri lì, apprendevi molto in quelle mura. La gente veniva per divertirsi, e anche chi ci lavorava ci lavorava con meno sforzo, nonostante gli orari a volte fossero massicci. Era un altro mondo, i bar restavano aperti h24, la moda aveva modo di comunicare, e la gente aveva sempre qualcosa di cui parlare. Dovrebbero farci un film su quel locale! (Anni Novanta)

1 Le buste del mercato hanno consistenza umana Claudio Arezzo di Trifiletti

2 Le buste del mercato hanno consistenza umana Claudio Arezzo di Trifiletti

3 Le buste del mercato hanno consistenza umana Claudio Arezzo di Trifiletti

Fiera Cuore Pulsante – Sto facendo essiccare una zucca che possa dare vita ad un noce. Arte fedele compagna, sentiero dell’impossibile reso accessibile. (Amos)

Amos Essiccazione di una Zucca Ricerca Arte Involontaria

Agrigento Visionaria

L’arte non riproduce ciò che è visibile, ma rende visibile ciò che non sempre lo è. (Paul Klee) / Sfere Rispetto Pianeta 271/280 – Quella terra così tanto amata, Gli domandarono il peso dell’oceano, Risposero quante sono le gocce della pioggia, Si instaurò un dibattito, Nacque la filosofia, Ingegno divenne congegno, Ogni cosa aveva funzione, Risorse della conoscenza, Devozione del giovane nell’anziano, Respiro della rinascita.

21 agrigento visionaria sicily needs love quella terra così tanto amata

271 sfere acrylic claudio arezzo di trifiletti rispetto pianeta

22 agrigento visionaria sicily needs love gli domandarono il peso dell'oceano

272 sfere acrylic claudio arezzo di trifiletti rispetto pianeta

23 agrigento visionaria sicily needs love risposero quanto sono le gocce della pioggia

273 sfere acrylic claudio arezzo di trifiletti rispetto pianeta

24 agrigento visionaria sicily needs love si instauro un dibbatito

274 sfere acrylic claudio arezzo di trifiletti rispetto pianeta

25 agrigento visionaria sicily needs love nacque la filosofia

275 sfere acrylic claudio arezzo di trifiletti rispetto pianeta

26 agrigento visionaria sicily needs love ingegno divenne congegno

276 sfere acrylic claudio arezzo di trifiletti rispetto pianeta

27 agrigento visionaria sicily needs love ogni cosa aveva funzione

277 sfere acrylic claudio arezzo di trifiletti rispetto pianeta

28 agrigento visionaria sicily needs love risorse della conoscenza

278 sfere acrylic claudio arezzo di trifiletti rispetto pianeta

29 agrigento visionaria sicily needs love devozione del giovane nell'anziano

279 sfere acrylic claudio arezzo di trifiletti rispetto pianeta

30 agrigento visionaria sicily needs love respiro della rinascita

280 sfere acrylic claudio arezzo di trifiletti rispetto pianeta

Arte involontaria, una vita dedita alla ricerca

Generazione di fenomeni. La mia ricerca parte dall’intuito, vive nella storia, nell’alito del tempo. La creazione mi rende protagonista del mio mondo, pulsante considerazione del sogno. Quanto la società si sia allontanata dal pensiero costruttivo, solo il mercato dell’approssimativo può considerarlo. Mahan, Piccolo Fiume. Matilde non ti affaticare, per me vanno bene due fili di pasta con un uovo. Zio Michele, Dittaino / 1983 (8) – Pasta Secca, Le Brocche di Claudio.

arte involontaria una vita dedita alla ricerca

pasta secca arte involontaria generazione di fenomeni

generazione di fenomeni arte involontaria mezzanine living le brocche di claudio

La memoria è anche il vibrare delle cose, il custodire delle sensazioni.

Carta Poggia Pennelli – Sfere, Argilla Cruda Custodisce – Luna Nascente Cortile delle Nevi

carta poggia pennelli arte involontaria claudio arezzo di trifiletti

La modernità ha fallito. Bisogna costruire un nuovo umanesimo altrimenti il pianeta non si salva. (Albert Einstein) – Molti politici sono come un padre che manomette i freni ai figli prima di un lungo viaggio, però gli paga l’assicurazione.

sfere argilla cruda custodisce acrylic arte involontaria claudio arezzo di trifiletti

Serenamente contemplava la corrente del fiume; mai un’acqua gli era tanto piaciuta come questa, mai aveva sentito così forti e così belli la voce e il significato dell’acqua che passa. Gli pareva che il fiume avesse qualcosa di speciale da dirgli, qualcosa ch’egli non sapeva ancora, qualcosa che aspettava proprio lui. (Hermann Hesse)

Messina Visionaria

Tutto l’aiuto che si può trarre per la vita umana dall’osservazione delle stelle, dalla descrizione della terra, dal computo del tempo, dalle navigazioni più lunghe; tutto quello che e bello negli edifici, resistente nelle fortificazioni, prodigioso nelle macchine; tutto ciò che, insomma, distingue il tempo odierno dalla barbarie antica, è quasi per intero un beneficio della geometria. Infatti, quello che dobbiamo alla fisica, la fisica lo deve alla stessa geometria. (Thomas Hobbes) / Sfere Rispetto Pianeta 191/200 – Cattedrale, Geometria della Luce, Oleandri, L’Ora delle Palme, Vibrazione della Pietra, Splendore di una Civiltà, Emisfero di Dante, Omaggio alla Bellezza, Mandala, Prosperità, Speranza dei Mari.

43 A messina visionaria sicily needs love cattedrale 191 sfere oro rispetto pianeta acrylic claudio arezzo di trifiletti 43 messina visionaria sicily needs love geometria della luce 192 sfere oro rispetto pianeta acrylic claudio arezzo di trifiletti 44 messina visionaria sicily needs love oleandri 193 sfere oro rispetto pianeta acrylic claudio arezzo di trifiletti 45 messina visionaria sicily needs love 1mqdb l'ora delle palme 194 sfere oro rispetto pianeta acrylic claudio arezzo di trifiletti 46 messina visionaria sicily needs love vibrazione della pietra 195 sfere oro rispetto pianeta acrylic claudio arezzo di trifiletti 47 messina visionaria sicily needs love splendore di una civiltà 196 sfere oro rispetto pianeta acrylic claudio arezzo di trifiletti 48 messina visionaria sicily needs love cattedrale Emisfero di Dante 197 sfere oro rispetto pianeta acrylic claudio arezzo di trifiletti 49 messina visionaria sicily needs love omaggio alla bellezza 198 sfere oro rispetto pianeta acrylic claudio arezzo di trifiletti 50 messina visionaria sicily needs love mandala formikepazze 199 sfere oro rispetto pianeta acrylic claudio arezzo di trifiletti 51 messina visionaria sicily needs love prosperità 200 sfere oro rispetto pianeta acrylic claudio arezzo di trifiletti 52 messina visionaria sicily needs love speranza dei mari

53 messina visionaria sicily needs love

Siracusa Visionaria

Welcome, Isola di Ortigia (111/120 Sfere Acrylic Respect Planet) Mia Guida Pastore Fonnese, Riconoscenza dell’Incontro, Acqua Bene Comune Natura Necessita, Canto del Mattino Pietra Bianca, Ricordi d’Infanzia, Civiltà Contadine, Sentieri della Luce Attraversano lo Spirito, Chiave di Volta Duomo Quattro Sono le Gambe del Tavolo, Insenatura del Legno Racconto del Vissuto, Fontana Aretusa Papiro Salvezza della Parola. – Osservando un lichene, un tronco, un fiore trasformarsi, una goccia poggiarsi a terra, del sale cristallizzarsi, ascoltando all’alba un nuovo canto, in quel momento evado e torno nel Regno dove il Tutto è presente. Grato

siracusa visionaria ortigia sicily needs love 19 la mia guida pastore fonnese

111-sfere-acrylic-painting-respect-planet-claudio-arezzo-di-trifiletti

siracusa visionaria ortigia sicily needs love 21 riconoscenza dell'incontro mia pastore fonnese

112 sfere acrylic painting respect planet claudio arezzo di trifiletti

siracusa visionaria ortigia sicily needs love 20 acqua bene comune natura necessita imprints of peace presidente mia

113 sfere acrylic painting respect planet claudio arezzo di trifiletti

siracusa visionaria ortigia sicily needs love 22 canto del mattino pietra bianca 1mqdb imprints of peace

114 sfere acrylic painting respect planet claudio arezzo di trifiletti

siracusa visionaria ortigia sicily needs love 23 ricordi d'infanzia

115 sfere acrylic painting respect planet claudio arezzo di trifiletti

siracusa visionaria ortigia sicily needs love 24 imprints of peace civiltà contadine

116 sfere acrylic painting respect planet claudio arezzo di trifiletti

siracusa visionaria ortigia sicily needs love 24 sentieri della luce attraversa lo spirito

117 sfere acrylic painting respect planet claudio arezzo di trifiletti

siracusa visionaria ortigia sicily needs love 25 chiave di volta duomo quattro sono le gambe del tavolo

118 sfere acrylic painting respect planet claudio arezzo di trifiletti

siracusa visionaria ortigia sicily needs love 26 insenatura del legno racconto del vissuto

119 sfere acrylic painting respect planet claudio arezzo di trifiletti

siracusa visionaria ortigia sicily needs love 27 fontana aretusea 1mqdb papiro salvezza della parola

120 sfere acrylic painting respect planet claudio arezzo di trifiletti

passion home

casa museo sotto l'etna arte del cosmo ricerca arte involontaria fantasia contemporanea visionary artist contemporary fantasy ricerca arte del cosmo fantasia contemporanea visionary artist acrylic spring in new york artista contemporaneo ricerca indipendente acrylic contemporary world imprints sicily artist arte contemporanea casa museo sotto l'etna sicily contemporary artist casa museo sotto l'etna acrylic contemporary art installazioni arte involontaria casa museo sotto l'etna casa museo sotto l'etna arte involontaria artista contemporaneo sicilia ricerca indipendente casa museo sotto l'etna arte del cosmo casa museo sotto l'etna scritto contemporaneo mondo vibrante arte del cosmo sicily contemporary artist house museum catania fantasy art casa museo sotto l'etna fantasia contemporanea trovare una soluzione

Casa, tempio del nostro essere, accoglie, cura, armonia pianeta. Casa Museo Sotto l’Etna

the piano colours

E così una mattina scrivo il ricordo di una sera.

All’improvviso l’immagine di un amico appena incontrato mi spolvera un pensiero, siamo tutti aggrappati a un legno chiamato speranza, non importa la distanza, non importa la salute, importa la coscienza, il cammino dell’occhio che parla al cuore. Una casa, una stanza, finestre chiuse riparano dal freddo, conservano gli odori, il silenzio, la musica, l’energia tiene compagnia, protegge, nutre. Apro le finestre, luce entra, odori di una notte prendono confidenza col cielo, mura respirano sogni trascorsi, li barattono col futuro, vento strappa l’offerta, pioggia ricorda, poco cresce senza la mia danza, sole scalda, luna innamora. Resto intatto alle tradizioni, l’odore del caffè al mattino, l’alito del tè al pomeriggio, al centro del tavolo dopo il tramonto accompagna la mia notte una fiamma, riempie lo spazio dentro e con poco margine fuori, di luce bella, luce calda. Scivola la musica, allieva, amplifica, nutre, solidifica, intensifica, rende vive le immagini, mi piace la dolcezza, fragilità di quando signora Armonia accarezza le nostre teste, ci sentiamo così bene da temere la lontananza futura di quel passaggio, che anche un fiore a distanza riconosce. A casa fin quando hai tre uova, un pacco di farina, un pugno di sale, due arance e tre limoni, del caffè, un sorso di vino e quattro amici, sei ricco. Colori belli, contenuti intimi, evocazione memoria, passaggi di ogni luna, cuscini comodi ma non troppo, riconoscente allo specchio d’oro, fantasia galoppa, portami via.

sun moon

sole luna

sole luna

cuore anima, el alma del corazón, heart soul, l'âme du cœur, hart siel

cuore anima, el alma del corazón, heart soul, l’âme du cœur, hart siel