Archivio tag: Sicilya

Nucleo

Anche il nucleo ha un chiosco e anche il chiosco ha un nucleo, e le radici di entrambi sentono e comunicano ogni istante. (Caffè porta consiglio) – Argilla Spirituale e punti d’incontro.

caffè porta consiglio installazioni claudio arezzo di trifiletti

acrylic-claudio-arezzo-di-trifiletti-collezione-vassoietti-di-famiglia

La Tenda 32/23 cm. (Collezione vassoietti di famiglia)

Mazara del Vallo Visionaria

Un amico è colui al quale puoi rivelare i contenuti del tuo cuore, ogni grano e granello, sapendo che le mani più gentili li passeranno al setaccio e che solo le cose di valore verranno conservate, tutto il resto verrà scartato con un soffio gentile. (Proverbio persiano) – Sfere Rispetto Pianeta 491/500. Camminare, fare del silenzio ascolto di preghiera. Ogni incontro opera del momento, Valore dell’insegnamento. Fermarsi per raccogliere un seme, riporre una pietra. Avere cura del passaggio, Essere dono. Accogliere delicatamente l’immaginario, gentilezza desiderosa condividere calore. Riserva dei buoni propositi, Trasferire la parte migliore del nostro vivere, Custodire l’angolazione fuori dal giudizio, Abbracciare la speranza nella rivelazione. (Sicily needs love)

Mazara del Vallo Visionaria Sicily needs love 48 Camminare, fare del proprio silenzio ascolto di preghiera spheres imprints of peace respect the planet sicily contemporary painting claudio arezzo di trifiletti 491 Mazara del Vallo Visionaria Sicily needs love 49 di ogni incontro opera del momento spheres imprints of peace respect the planet sicily contemporary painting claudio arezzo di trifiletti 492 Mazara del Vallo Visionaria Sicily needs love 50 valore dell'insegnamento spheres imprints of peace respect the planet sicily contemporary painting claudio arezzo di trifiletti 493 Mazara del Vallo Visionaria Sicily needs love 51 fermarsi per raccogliere un seme, riporre una pietra spheres imprints of peace respect the planet sicily contemporary painting claudio arezzo di trifiletti 494 Mazara del Vallo Visionaria Sicily needs love 52 avere cura del passaggio spheres imprints of peace respect the planet sicily contemporary painting claudio arezzo di trifiletti 495 Mazara del Vallo Visionaria Sicily needs love 53 essere un dono spheres imprints of peace respect the planet sicily contemporary painting claudio arezzo di trifiletti 496 Mazara del Vallo Visionaria Sicily needs love 54 accogliere delicatamente nel nostro immaginario la gentilezza desiderosa condividere calore spheres imprints of peace respect the planet sicily contemporary painting claudio arezzo di trifiletti 497 Mazara del Vallo Visionaria Sicily needs love 55 riserva dei buoni propositi spheres imprints of peace respect the planet sicily contemporary painting claudio arezzo di trifiletti 498 Mazara del Vallo Visionaria Sicily needs love 56 trasferire la parte migliore del nostro vivere spheres imprints of peace respect the planet sicily contemporary painting claudio arezzo di trifiletti 499 Mazara del Vallo Visionaria Sicily needs love 57 custodire l'angolazione fuori dal giudizio spheres imprints of peace respect the planet sicily contemporary painting claudio arezzo di trifiletti 500

Mazara del Vallo Visionaria Sicily needs love 58 abbracciare la speranza nella rivelazione

Migliaia di candele possono venire accese da una singola candela, e la vita della candela non sarà abbreviata. La felicità non diminuisce mai con l’essere condivisa. (Buddha)

Sintonia dell’Arcobaleno, Parametri 172/177

Etere. Una vasta confusione si è riversata ai perimetri dell’elefante, fermo, immobile il suo centro è la memoria. Quanto avanti sia la lancetta dell’inganno non saprei, nello spazio tutto è presente, amaro chi lo sente, dolce solitudine, poetica smarrita tra i rami di una rosa. – L’infanzia è sempre l’infanzia (Oasi Playa)

arte involontaria mezzanine living uso e riuso installazioni claudio arezzo di trifiletti

All’inizio era un orologio a cucù, poi è rimasto solo il cucù. (Il nostro segreto)

Terra Amata

Pietre di Memoria, Democrazia della Parola, Magnificenza dell’Operato Umano, Strade di altri Tempi, Terra Amata, Natura Primitiva Insegna. / Sfere Rispetto Pianeta (71/80) – Forse questo vento indica che c’è qualcosa fuori posto. Un tetto per chi ha perso tutto, un letto per chi privato dei sogni. Pietra Bianca e Pietra Nera. Fantasia compagna d’avventura, pane ragusano e pane catanese. Bisogna riconoscere in tempi di manovra il proprio posto per poter adempiere al servizio. (Ibla Visionaria)

imprints of peace verde urbano primitivo ibla visionaria ragusa sicily needs love

71 mediterranean contemporary artist sfere claudio arezzo di trifiletti vision sicily ibla

pietre di memoria ibla visionaria ragusa sicily needs love

72 mediterranean contemporary artist sfere claudio arezzo di trifiletti vision sicily ibla

imprints of peace primitivo ibla visionaria ragusa sicily needs love

73 mediterranean contemporary artist sfere claudio arezzo di trifiletti vision sicily ibla

democrazia della parola ibla visionaria ragusa sicily needs love

74 mediterranean contemporary artist sfere claudio arezzo di trifiletti vision sicily ibla

magnificenza dell'operato umano strade di altri tempi ibla visionaria ragusa sicily needs love

75 mediterranean contemporary artist sfere claudio arezzo di trifiletti vision sicily ibla

terra amata ibla visionaria ragusa sicily needs love

76 mediterranean contemporary artist sfere claudio arezzo di trifiletti vision sicily ibla

pietre di memoria verde urbano primitivo 1mqdb ibla visionaria ragusa sicily needs love

77 mediterranean contemporary artist sfere claudio arezzo di trifiletti vision sicily ibla

natura primitiva ibla visionaria ragusa sicily needs love

78 mediterranean contemporary artist sfere claudio arezzo di trifiletti vision sicily ibla

natura insegna verde urbano primitivo felce ibla visionaria ragusa sicily needs love 1mqdb

79 mediterranean contemporary artist sfere claudio arezzo di trifiletti vision sicily ibla

1mqdb verde urbano primitivo pietra bianca ibla visionaria ragusa sicily needs love

80 mediterranean contemporary artist sfere claudio arezzo di trifiletti vision sicily ibla

scent artist

Memoria, poesia, ricordi, visioni, costruzioni. Realizzazione, rispetto dei mondi, a volte così piccoli, impercettibili da reggere il centro. Mezzanine LivingAmbasciata Planetaria Rispetto Pianeta

Trovare parola nel silenzio che tutto consola – Rimprovero del cielo (5 Ottobre h.15.41). Quella pietra è una porta da non aprire. Apprendo solo ora che sono ricominciati da sette giorni gli atti di barbarie per la demolizione di una struttura dedicata ad una Santa, credo davvero che ci stiamo avvicinando all’irrimediabile. Ambasciata Planetaria Rispetto Pianeta @Girasoli/Emergenza Rifiuti- No termovalorizzatore, riutilizzo delle materie, risorse pubbliche. Incentivare aziende dedite alla trasformazione. Decadenza realizza il proprio ego, non tiene in considerazione problematiche prioritarie. Uso e Riuso della Materia, Rimboschimento Globale.

Museo del Mare dello Spazio e di tutto l'Universo. Presidente Mia

Museo del Mare dello Spazio e di tutto l’Universo. Presidente Mia

evocation, friendly nature

Super Mia Presidente Simeto

sicily contemporary artist oasi del simeto

Evocazione. Ho lasciato una pietrolina del giorno prima, piccola si è rifugiata dentro il buco di un legno. Seduto, come avvertire il battito cardiaco di chi ci sorregge, che desiderio a volte mi viene di abbracciare quel sentimento, sdraiarmi col cuore sul pavimento.

sicily needs love contemporary artist oasi del simeto

respect planet mia

Mi sono bagnato i piedi, inzuppato, infarinato di sabbia, ho perso il contatto con ciò che era, sono divenuto un tutt’uno con la Madre. Ieri sull’Etna ero disorientato dall’immensità. Al rientro in città, ero sporco di vita, felice di cielo. Se la natura non verrà ascoltata, tutto diventerà vano, e l’uomo che si ritiene evoluto tornerà a sopravvivere nella paura. (Oasi del Simeto)

etna oasi del simeto sicily needs love

imprints art parco dell'etna

Etna – Uno strano silenzio, tocca la pietra si alza il vento, smarrimento. Progresso, civiltà, a me sembrano avversità. (Mia)

Mia Etna needs love

Etna needs love Mia

happy Island

Isola Felice 188/15 cm. – Mi difendo dipingendo, metto ordine pregando, mi nutro di bellezza e armonia, intorno silenzio cosmico condivide suono. Dovremmo spegnere i motori per tornare a sentire il pianeta che ci regge, il dolore che provano i vulcani, il poco rispetto che ancora oggi la politica riserva nei confronti del mare. Cerco dare da mangiare a Bud, briciole di biscotti, gli piacciono tanto. Seguendo le mutazioni del pensiero, una cena potrebbe durare il tempo di una pillola. Il futuro (presente) non è un centro commerciale a cinque piani, ma un bosco che possa raggiungere le vette più alte del cielo.

Hope

C’è da chiedere scusa alla terra, inginocchiarsi per tutti i crimini di guerra. C’è da perdonare tutto e tutti, ricominciare, lasciando dietro ciò che vuole condannare, molti parlano d’amore, alcuni hanno dimenticato il calore.

world needs love

La polpa d’arancia diventa riflessione. (World needs love)

Briciole di pane, di biscotti, un tozzo di mela, qualche sorso d’acqua per i piccoli canterini che ci osservano spaesati.

Trovata, adottata, condividiamo lo stesso spazio. Rinascita

Trovata, adottata, condividiamo lo stesso spazio. Rinascita

go through the door

E forse è proprio così, l’ultima semina prima del grande viaggio, non faccio politica e riconosco nella poesia, negli scritti guidati la protezione dall’alto, quella che incide sulle coscienze colpite. Nella fantasia mi piacerebbe utilizzare le loro armi, per coltivare la terra.

Questo scritto è un omaggio al Narratore Andrea Camilleri (Roma, 17 luglio 2019)

La vecchiaia in mezzo alla famiglia – acrylic 2003

Questo dipinto nasce dal percorso che ha visto il mio nonnino varcare la porta.

And perhaps it is really so, the last sowing before the great journey, I do not do politics and I recognize in poetry, in guided writings God’s protection coming from above, that which heals the affected consciences. In my imagination I would like to use their weapons to cultivate the land.