Archivio della categoria: arte involontaria

Impronta Concettuale Installazioni Arte Involontaria

Tutto studiato dalla regia, l’importante che le valorose comparse abbocchino, dare sfogo a tutta la frustrazione nel bel mezzo dell’illusione. Fame e carestia, mentre un cielo ci sta cadendo addosso, ma c’è chi di apparenza ne ha fatto dote. (Società) – Quanto era buono quel Glicine! quella luce che accoglieva, quell’aria d’altri tempi. Una terrazza, veranda sul mare, una famiglia senza discrepanza, il fluire dell’energia che ci rende degni dei ricordi. (Selene) / Alioto

impronta concettuale arte involontaria

Le Buste del Mercato Hanno Consistenza Umana

Le mie pietre, i miei ricordi cortile delle nevi arte involontaria

Le mie pietre, i miei ricordi

Mc Intosh – Quando si arrivava al locale, le luci erano soffuse, intravedevi i ragazzi delle pulizie che profumavano gli ambienti, il locale era un insieme di eleganti salotti adornati da lumi e piante tropicali. Salutavo i titolari e il direttore, che risiedevano per lo più in direzione, era la parte del locale più riservata. I barman sistemavano con dedizione bottiglie, bicchieri, frutta e fiori, accorgimenti di un grande sogno partorito da due fratelli: Enzo e Paolo (Aronica). L’eleganza era strabiliante, la classe si riversava senza osannare gloria, tutti erano presenti, era un vivaio, un laboratorio, una palestra di vita, ma soprattutto una grande famiglia. Il direttore era il Mitico Pippo Spampinato, raccontava sempre del suo amore per il Brasile, delle sue esperienze lavorative. Ogni persona che lavorava all’interno del locale aveva parecchio da raccontare. Goffredo, era il responsabile della reggia, il ritmo diveniva poesia, tutti si muovevano con quel Rock. Giovanni (Giovannone), iniziava a scaldarsi la voce richiamando al microfono chi prima gli passava per il cuore: Vecchio portami una sigaretta! Maurizio era il professionista del suono, poi c’era Carmelo, l’addetto alla sicurezza: ogni sua mano credo abbia conosciuto molti volti di quelli che si atteggiavano a malandrino. Chi faceva parte del locale, era il locale, significa che quando era aperto eri lì, apprendevi molto in quelle mura. La gente veniva per divertirsi, e anche chi ci lavorava ci lavorava con meno sforzo, nonostante gli orari a volte fossero massicci. Era un altro mondo, i bar restavano aperti h24, la moda aveva modo di comunicare, e la gente aveva sempre qualcosa di cui parlare. Dovrebbero farci un film su quel locale! (Anni Novanta)

1 Le buste del mercato hanno consistenza umana Claudio Arezzo di Trifiletti

2 Le buste del mercato hanno consistenza umana Claudio Arezzo di Trifiletti

3 Le buste del mercato hanno consistenza umana Claudio Arezzo di Trifiletti

Fiera Cuore Pulsante – Sto facendo essiccare una zucca che possa dare vita ad un noce. Arte fedele compagna, sentiero dell’impossibile reso accessibile. (Amos)

Amos Essiccazione di una Zucca Ricerca Arte Involontaria

Volume – I Tre Pesci e il Pulitore

Underground Artist “Classe 1975” – Come se l’Etna, il mare, il cielo, fossero la fonte, la patria dell’Arte che mi rende viaggiatore del mio tempo. “Credo che la Vera Opera non sia l’opera in Se, ma quello che ne deriva dall’atto creativo”. Catania, 30-07-2011 h.23 / ISBN  979-12-5585-384-8

154 I tre pesci e il pulitore arte concettuale

158 I tre pesci e il pulitore acrylic claudio arezzo di trifiletti

163 I tre pesci e il pulitore manifesto risorse extracomunitarie

173 I tre pesci e il pulitore arte involontaria

230 I tre pesci e il pulitore artista contemporaneo sicilia

Dispiacere nel lasciare andare

(A) Non feci in tempo a sbloccare l’assicurazione, 800 euro il limite minimo per poter salvarla dalla demolizione. Mi sembra tutto così surreale, non poter fare niente per una causa anche stupida. Chi crede più alla buona fede! – Un piccolo lutto. (B) Signore, per questa macchina c’è stato un notevole interesse attraverso un esposto molto insistente. Noi siamo solo gli esecutori, col pane dei nostri figli non possiamo permetterci di giocare. Lei ha tenuto per vari mesi la macchina in un suolo pubblico, e l’autovettura sprovvista di assicurazione può sostare solo in zone private. (A) Le chiedo scusa, ero ignaro di questo codice, ho sospeso l’assicurazione dopo aver riparato il motore cambiato tempo prima. Purtroppo col meccanico, anziano amico abbiamo fatto un buco nell’acqua. Pensavamo fosse la testata e invece si suppone siano i pistoni. Problemi di fumo che feriscono parecchio, trovandoci anche in una città che respira a fatica. Estate inoltrata, scoraggiato da una situazione fragile in famiglia, sono stato leggero ad accantonare questo sentimento per riprenderlo nella speranza del limite assicurativo. Amareggiato e pentito medito a quanti ricordi con la piccola Mia, e non desiderare che quella macchinina che canticchiava di famiglia e poesia. (Il caso) Uso e Riuso della Materia / Decreto Ronchi – L’equilibrista

l'equilibrista arte involontaria

Enna Visionaria

Rispetta il prossimo tuo come te stesso, e anche qualcosa di più. (Leonardo Sciascia) / Sfere Rispetto Pianeta 351/360 – Sarà bello rincontrarsi, sapere dell’esistenza di un filo che tutto riconduce, Sentire il passaggio come atto dovuto al poetico che tutto delinea, Entrare in quella stanza senza margine di pareti, Ritrovare quello spazio dove riposa l’antico pulsare, Sapere della testimonianza di un mondo che presenzia ad ogni istante d’universo, Dal profondo colmare si riversa di pacata melodia, Ancora incise le iniziali di un coro illuminante a corte, Scudi coperti e lance infuocate ripercorrono memoria del fanciullo, Non chiamate fantasia ciò che respira nella magia, La natura ne è colma di geometrie infinite. Sembra una corsa isolata, l’intensità di ogni momento, il fotografare dell’anima, il desiderio profondo di non voler dimenticare, ogni istante è tesoro. (Sicily needs love)

01 Enna Visionaria Sicily needs love Sarà bello rincontrarsi, sapere dell'esistenza di un filo che tutto riconduce 351 sfere rispetto pianeta acrylic claudio arezzo di trifiletti 02 Enna Visionaria Sicily needs love sentire il passaggio come atto dovuto al poetico che tutto delinea 352 sfere rispetto pianeta acrylic claudio arezzo di trifiletti 03 Enna Visionaria Sicily needs love entrare in quella stanza senza margine di pareti 353 sfere rispetto pianeta acrylic claudio arezzo di trifiletti 04 Enna Visionaria Sicily needs love ritrovare quello spazio dove riposa l'antico pulsare 354 sfere rispetto pianeta acrylic claudio arezzo di trifiletti 05 Enna Visionaria Sicily needs love sapere della testimonianza di un mondo che presenzia ad ogni istante d'universo 355 sfere rispetto pianeta acrylic claudio arezzo di trifiletti 06 Enna Visionaria Sicily needs love dal profondo colmare si riversa di pacata melodia 356 sfere rispetto pianeta acrylic claudio arezzo di trifiletti 07 Enna Visionaria Sicily needs love ancora incise le iniziali di un coro illuminante a corte 357 sfere rispetto pianeta acrylic claudio arezzo di trifiletti 08 Enna Visionaria Sicily needs love scudi coperti e lance infuocate ripercorrono memoria del fanciullo 358 sfere rispetto pianeta acrylic claudio arezzo di trifiletti 09 Enna Visionaria Sicily needs love non chiamate fantasia cio che respira nella magia 359 sfere rispetto pianeta acrylic claudio arezzo di trifiletti 10 Enna Visionaria Sicily needs love la natura ne è colma di geometrie infinite 360 sfere rispetto pianeta acrylic claudio arezzo di trifiletti

Per gli appassionati di fuochi d’artificio, state remando al contrario. Tutto ha in se preghiera, soprattutto il canto delle cicale. – I micro suoni, suoni primitivi provengono da creature che volano molto in alto, ormai rarità. (formikepazze)

Caltagirone Visionaria

Io chiamo religioso colui che comprende la sofferenza degli altri. (Mahatma Gandhi) / Sfere Rispetto Pianeta 321/330 – Una Rivelazione al Sentimento, Candido è il Respiro di Colui che Opera Poesia, Che Scorge Magia, Non c’è Porta che Eluda Chiusura, Contenimento della Profezia, Supremazia del Cauto, Innocenza dello Sguardo, Luminosità del Riflesso, Perdono dell’Amore, Rispetto dell’Educazione.

21 Caltagirone Visionaria Sicily needs love una rivelazione al sentimento

321-sfere-rispetto-pianeta-acrylic-claudio-arezzo-di-trifiletti

22 Caltagirone Visionaria Sicily needs love candido è il respiro di colui che opera poesia

322 sfere rispetto pianeta acrylic claudio arezzo di trifiletti

23 Caltagirone Visionaria Sicily needs love che scorge magia

323 sfere rispetto pianeta acrylic claudio arezzo di trifiletti

24 Caltagirone Visionaria Sicily needs love non c'è porta che eluda chiusura

324 sfere rispetto pianeta acrylic claudio arezzo di trifiletti

25 Caltagirone Visionaria Sicily needs love contenimento della profezia

325 sfere rispetto pianeta acrylic claudio arezzo di trifiletti

26 Caltagirone Visionaria Sicily needs love supremazia del cauto

326 sfere rispetto pianeta acrylic claudio arezzo di trifiletti

27 Caltagirone Visionaria Sicily needs love innocenza dello sguardo

327 sfere rispetto pianeta acrylic claudio arezzo di trifiletti

28 Caltagirone Visionaria Sicily needs love luminosità del riflesso

328 sfere rispetto pianeta acrylic claudio arezzo di trifiletti

29 Caltagirone Visionaria Sicily needs love perdono dell'amore

329 sfere rispetto pianeta acrylic claudio arezzo di trifiletti

30 Caltagirone Visionaria Sicily needs love rispetto dell'educazione

330 sfere rispetto pianeta acrylic claudio arezzo di trifiletti

Agrigento Visionaria

L’arte non riproduce ciò che è visibile, ma rende visibile ciò che non sempre lo è. (Paul Klee) / Sfere Rispetto Pianeta 271/280 – Quella terra così tanto amata, Gli domandarono il peso dell’oceano, Risposero quante sono le gocce della pioggia, Si instaurò un dibattito, Nacque la filosofia, Ingegno divenne congegno, Ogni cosa aveva funzione, Risorse della conoscenza, Devozione del giovane nell’anziano, Respiro della rinascita.

21 agrigento visionaria sicily needs love quella terra così tanto amata

271 sfere acrylic claudio arezzo di trifiletti rispetto pianeta

22 agrigento visionaria sicily needs love gli domandarono il peso dell'oceano

272 sfere acrylic claudio arezzo di trifiletti rispetto pianeta

23 agrigento visionaria sicily needs love risposero quanto sono le gocce della pioggia

273 sfere acrylic claudio arezzo di trifiletti rispetto pianeta

24 agrigento visionaria sicily needs love si instauro un dibbatito

274 sfere acrylic claudio arezzo di trifiletti rispetto pianeta

25 agrigento visionaria sicily needs love nacque la filosofia

275 sfere acrylic claudio arezzo di trifiletti rispetto pianeta

26 agrigento visionaria sicily needs love ingegno divenne congegno

276 sfere acrylic claudio arezzo di trifiletti rispetto pianeta

27 agrigento visionaria sicily needs love ogni cosa aveva funzione

277 sfere acrylic claudio arezzo di trifiletti rispetto pianeta

28 agrigento visionaria sicily needs love risorse della conoscenza

278 sfere acrylic claudio arezzo di trifiletti rispetto pianeta

29 agrigento visionaria sicily needs love devozione del giovane nell'anziano

279 sfere acrylic claudio arezzo di trifiletti rispetto pianeta

30 agrigento visionaria sicily needs love respiro della rinascita

280 sfere acrylic claudio arezzo di trifiletti rispetto pianeta

Arte involontaria, una vita dedita alla ricerca

Generazione di fenomeni. La mia ricerca parte dall’intuito, vive nella storia, nell’alito del tempo. La creazione mi rende protagonista del mio mondo, pulsante considerazione del sogno. Quanto la società si sia allontanata dal pensiero costruttivo, solo il mercato dell’approssimativo può considerarlo. Mahan, Piccolo Fiume. Matilde non ti affaticare, per me vanno bene due fili di pasta con un uovo. Zio Michele, Dittaino / 1983 (8) – Pasta Secca, Le Brocche di Claudio.

arte involontaria una vita dedita alla ricerca

pasta secca arte involontaria generazione di fenomeni

generazione di fenomeni arte involontaria mezzanine living le brocche di claudio

La memoria è anche il vibrare delle cose, il custodire delle sensazioni.

Carta Poggia Pennelli – Sfere, Argilla Cruda Custodisce – Luna Nascente Cortile delle Nevi

carta poggia pennelli arte involontaria claudio arezzo di trifiletti

La modernità ha fallito. Bisogna costruire un nuovo umanesimo altrimenti il pianeta non si salva. (Albert Einstein) – Molti politici sono come un padre che manomette i freni ai figli prima di un lungo viaggio, però gli paga l’assicurazione.

sfere argilla cruda custodisce acrylic arte involontaria claudio arezzo di trifiletti

Serenamente contemplava la corrente del fiume; mai un’acqua gli era tanto piaciuta come questa, mai aveva sentito così forti e così belli la voce e il significato dell’acqua che passa. Gli pareva che il fiume avesse qualcosa di speciale da dirgli, qualcosa ch’egli non sapeva ancora, qualcosa che aspettava proprio lui. (Hermann Hesse)

Palermo Visionaria

Come Palermo ci abbia accolti, non ho parole bastanti a dirlo: con fresche verzure di gelsi, oleandri sempre verdi, spalliere di limoni ecc. In un giardino pubblico c’erano grandi aiuole di ranuncoli e di anemoni. L’aria era mite, tiepida, profumata, il vento molle. Dietro un promontorio si vedeva sorgere la luna che si specchiava nel mare; dolcissima sensazione, dopo essere stati sballottati per quattro giorni e quattro notti dalle onde! (Johann Wolfgang von Goethe) / Sfere Rispetto Pianeta 241/250 – In nome della velocità abbiamo perforato montagne, profanato tombe, prosciugato fiumi, fatto della carestia, carriera. Le venature della pietra, del legno, il disegnare del mare, dei vulcani, armonia dell’universo. Tempo dei veloci millenni, il micro per comprende il macro, l’Infinitesima Legge che regolarizza il Tutto.

53 palermo visionaria sicily needs love 1mqdb imprints of peace

54 palermo visionaria sicily needs love

241 sfere rispetto pianeta acrylic claudio arezzo di trifiletti

55 palermo visionaria sicily needs love

242 sfere rispetto pianeta acrylic claudio arezzo di trifiletti

56 palermo visionaria sicily needs love

243 sfere rispetto pianeta acrylic claudio arezzo di trifiletti

57 palermo visionaria sicily needs love

244 sfere rispetto pianeta acrylic claudio arezzo di trifiletti

58 palermo visionaria sicily needs love

245 sfere rispetto pianeta acrylic claudio arezzo di trifiletti

59 palermo visionaria sicily needs love

246 sfere rispetto pianeta acrylic claudio arezzo di trifiletti

60 palermo visionaria sicily needs love la porta delle soluzioni

247 sfere rispetto pianeta acrylic claudio arezzo di trifiletti

61 palermo visionaria sicily needs love la porta delle soluzioni

248 sfere rispetto pianeta acrylic claudio arezzo di trifiletti

65 palermo visionaria sicily needs love

249 sfere rispetto pianeta acrylic claudio arezzo di trifiletti

63 palermo visionaria sicily needs love

250 sfere rispetto pianeta acrylic claudio arezzo di trifiletti

64 palermo visionaria sicily needs love