Archivio della categoria: codici

Catania, Piazza Giovanni Verga

Traccia, ciclo si espande, gira intorno la ricerca, continuo pensiero connesso. Immagini passate, presenti e future hanno origine nel rispetto e salvaguardia di Madre Terra e di tutta la Sua Spiritualità.

cerchi d'oro piazza giovanni verga rispetto pianeta madre terra verde urbano

carmelo mendola fontana dei malavoglia piazza giovanni verga catania

fontana dei Malavoglia Giovanni Verga omaggio Carmelo Mendola

Mia Piazza Giovanni Verga Catania

Carmelo Mendola Fontana dei Malavoglia. Radici comunicano, foglie respirano, parlano con lo spirito, un ponte tra cielo e terra. Risveglio Coscienza, Il Parco Ritrovato.

humus piazza giovanni verga catania

uso e riuso della materia memoria non perdona

La terra trasforma, l’uomo inquina.

Casa Francofonte

Credo fortemente agli incontri nella vita, al passato che lascia posto al presente per costruire un futuro diverso… credo nelle alchimie delle anime e nei percorsi che queste fanno fuori dalle logiche umane. Sono rare perché si nutrono di libertà e rispetto, fuggono le regole preimpostate e si dichiarano complici in un tempo e in uno spazio che si dilatano oltre i confini che conosciamo. Non esistono regole da seguire, solo dare ascolto ai cuori perché così facendo imparando a sentire con l’anima, lo spirito e i nostri sensi, riusciremo a realizzare ciò che ognuno di noi dovrà essere… Aspettando e accettando quello che il destino ha scritto nella storia di ognuno noi. (Cristina Cocuzza)

Cristina Cocuzza

Nuova Era

Mi avevano raccontato di un parco bellissimo, ma non credevo fosse così bello. Catania, Madre Teresa di Calcutta

Mi avevano raccontato di un parco bellissimo, ma non credevo fosse così bello. Catania, Madre Teresa di Calcutta

Imprints of peace

Madre Terra

Fontane attendono, Terra scioglie. I Malavoglia, Piazza Giovanni Verga - Catania / Parco Sottratto

Fontane attendono, Terra scioglie. I Malavoglia, Piazza Giovanni Verga – Catania / Parco Sottratto

Quando è la natura a chiederci riposo. Ricordiamoci dove siamo, rispettiamo casa, sentire elementi presenti, vento narra, silenzio è un dono, onde, suono. Urge differenziata

essence of the stars

Per rendere felice la luce, ho invitato il colore a danzare con la forma, il tempo si è incantato nella memoria, e la poesia ha incontrato lo spazio. (Tetti, 12/84 cm.)

abstract claudio arezzo di trifiletti

È la testa a reggere il corpo. Pronuncio desiderio di rinascita, sentimenti donati mi appartengono. Non desidero esistere in quanto persona, ma attraverso il suggerimento per un futuro comune, trovare l’io che risiede in ognuno di noi. Desiderio, essenza delle stelle. (Terra, 188/14 cm.)

abstract art sicily