Archivio tag: память

Isola

piazza giovanni bovio catania visionaria

MEZZANINE LIVING STUDIO CONTEMPORARY ARTIST IN SICILY

Radici Minerali Piazza Bovio Catania – Devo ancora ritirare la biancheria stesa, nel cortile suono di cantiere, il cuore a volte sente distruzione, altre creazione. Mi sarebbe piaciuto dipingere il pavimento intorno al cerchio, piantare viti nel perimetro del sole, ornare di pietre gli elementi. Notte, mi resta impressa una bustona sfuggita al mio raccattare memoria, era piena di libri colorati e cartonati, nel trovarla nei rifiuti ho pensato alla velocità e il falso minimalismo che offusca il percorso, nessun giudizio sono spazi della mente, percorsi. Casa mia è molto piccola anche se contiene un reggimento, ultimo accolto un sassolino tondo tondo, accompagna alcune riflessioni. Sogno la portineria riprendere luce, divenire biblioteca condominiale. (Palazzo Speciale)

Planet Responsibility

world needs love imprints of peace rimediare cuore del fanciullo

villa pacini 1mqdb catania visionaria memoria vegetale amenano fantasia contemporanea rispetto pianeta

ho pescato un legno è volato un pesce arte involontaria riposto mezzanine living

catania visionaria fiera orecchio del popolo via pacini formikepazze l'incognita dell'undici

catania visionaria 1mqdb memoria vegetale villa pacini archi della marina fantasia contemporanea (2)

Totò – Catania, Villa Pacini – Ho pescato un legno è volato un pesce (Riposto) – Via Pacini – Amenano. Le note sono respiro, Ezio Bosso. Testa appesantita, cuore pensieroso, giustizia e perdono sono ali della libertà. Cosa sta accadendo alle Nazioni? Sicilia, Etna, Terra di Vulcani, Isola non desidera contribuire in nome di qualsiasi causa che utilizza la democrazia come strumento di dittatura. Voli spaziali, tritato per alligatori, microchip nei gorilla, alimentazione geneticamente trattata. L’Ospedale Santa Marta è stato abbattuto. Scrive La Sicilia: Abbattuto il mostro del quartiere Santa Marta. Nuova proporzione svuota contenuto. Pace in Terra

1mqdb acque dell'etna si congiungono col mediterraneo fiume amenano via etnea catania visionaria

radici intercedono rispetto pianeta 1mqdb imprints of peace villa pacini catania visionaria fantasia contemporanea

natura intercede spiritualità della forma fantasia contemporanea catania visionaria 1mqdb villa pacini

francesca franco catania visionaria questo è il mio sogno, dove mi trovo mezzanine living 22.02.2022

1mqdb filosofia rigenerativa contatto natura memoria vegetale catania visionaria imprints of peace progetto rimboschimento globale

catania visionaria fantasia contemporanea metropoli del melograno archi della marina villa pacini

catania visionaria villa pacini fantasia contemporanea sicily needs love villa pacini archi della marina (2)

catania visionaria fantasia contemporanea villa pacini madre acqua 1mqdb rispetto delle risorse democrazia dello spazio urbano

area videosorvegliata catania visionaria villa pacini fantasia contemporanea sicily needs love

mia villa pacini catania visionaria fantasia contemporanea archi della marina

1mqdb verde urbano primitivo acque dell'amenano catania visionaria ambasciata planetaria rispetto pianeta (2)

caserma carabinieri 1mqdb piazza giovanni verga rispetto pianeta catania visionaria

Caserma Carabinieri Piazza Giovanni Verga – Radici Intercedono, Rispetto Pianeta – Questo è il mio sogno … dove mi trovo (Francesca Franco 22.02.2022) – Filosofia Rigenerativa, Contatto Natura, Memoria Vegetale – Metropoli del Melograno, l’Incognita dell’Undici. (Mia)

Artist studio house

casa museo sotto l'etna MIa

contemporary artist in sicily

sicily contemporary artist

Archivio Fotografico Alessandra Saccà +39 339 5384815 www.alessandrasacca.com

arte involontaria

un metro quadrato di bosco spazio zero

corpi d'argilla dipinto d'oro

claudio arezzo di trifiletti spazio fluido

Creazioni Future – Il non essere accettati resta un problema di chi non accetta. In riva al mare, confondo il mio pensare, saranno fiori o foglie, riconosco l’odore delle onde. Mia mi guarda, ha un bastone in bocca, emette suoni che ricercano attenzione. Il tabacco sembra non placare l’esigenza di respirare. Sole, sabbia, oceano, cielo infinito all’orizzonte. Seduta Mia, simbiosi universale dell’affetto, unione di più sentimenti. Molo di Levante, in te si infrangono le medaglie. Amicizia delle stelle, che di giorno sembra niente, tutto vive anche nell’invisibile sentire. Salute al lato sinistro, perché il destro sia saluto al Divino che incontro. Meccanica di un distintivo, prende ordini da un protocollo nel cassetto della causa. Parole astratte e lente prendono tempo per varcare lo spazio, dettato delle impronte. Manifesto verde urbano, rinascita spirituale, riconoscenza della vita, pranzo della sera. Caos prefabbricato non regge al flusso del panettone.

Casa Museo Sotto l’Etna

mediterranean artist

cerchi d'oro piazza giovanni verga Mia

dreams imprints art