Archivio tag: σύγχρονη γραφή

Intuizione della forma

L’intuizione è l’arte, peculiare della mente umana, di elaborare la risposta corretta da dati che sono, di per sé, incompleti o addirittura fuorvianti. (Isaac Asimov) – Ciò che nel sogno sembra non avere importanza, nella vita reale ha una precisa assonanza. Svegliarsi da un respiro che oscilla nell’oceano cosmico. L’essere goccia, particella dell’onda, pioggia, rugiada, alba e tramonto, la notte diviene mistero del vivere il giorno.

cortile delle nevi catania visionaria acrylic claudio arezzo di trifiletti mural art

La moneta era garantita dall’oro in cassa, oggi stampano moneta per saccheggiare l’oro custodito. (Magnete Mediterraneo)

Alla corte dei sogni

Un giorno senza pane è come un giorno senza Sole. (Abdullah) – Anche un sordo avrebbe accolto Ballantines, quel ragazzo non sbagliava affatto con le sue osservazioni così pacate. Anche un cieco avrebbe visto come parlava dal profondo del suo essere, e con quanta devozione provava condividere la realtà dei fatti. Vostro onore, quello che esponeva era in perfetta armonia con l’universo, e il vostro non averne tenuto conto lascia perplesso l’animo mio. / Dalla materia al quotidiano – Memoria, fotografare l’istante, custodirlo per l’avvenire. Incontri adornano il nostro sentire. Riconoscere, riconoscersi, andare avanti facendone tesoro. Fortezza, gratitudine, l’esserci stato, insegnamento. Si nasce ricchi dentro l’animo, la generosità è ingresso, l’autenticità garanzia. La luce di colui che gode delle piccole cose è più dorata. Inestimabile il tempo devoluto al prossimo. Avere una missione, essere missione, seguire le tracce, attendere il momento. Immaginazione, scorgere aldilà del rifiuto, uscirne il prezioso che era occultato, riscattarlo, preservarlo. Non accumulare, incastonare momenti di vita, entrarci in connessione, sentire l’intonare del canto. Tempio, casa che racconta, che viaggia in più dimensioni.

alla corte dei sogni mezzanine living arte involontaria

alla corte dei sogni mezzanine living arte involontaria 3

Middle Earth

etna needs love mezzanine living sicily mediterranean island

Etna 08.07.21 Il mio cuore è nelle strade, nei vicoli meno affollati, dentro i canali dei fiumi sotterranei, nel fuoco che arde.  Il tempo di un suono un mondo si realizza, ho un filo da cui tengo d’occhio le stelle. In tutti noi è presente una terra di mezzo.

ghiande di memoria

microcosmo

In Sicilia anche dalla pietra nasce speranza. Povero pazzo lo chiameranno al villaggio, forse lui non beve dal pozzo di corte. La realizzazione ha valore inestimabile, la moneta non potrà mai competere con questo autentico nutrimento dell’anima. Più alberi, meno macchine, più panchine. Continua prova, migliorarsi, riempirsi di bellezza. Se all’uomo non fosse stato dato l’accesso alla sedia, probabilmente oggi vivremmo in capanne evolute.

Bucce Patate @ V.Toselli Ct./Porto Empedocle Ag.

Bucce Patate @ V.Toselli Ct./Porto Empedocle Ag.

Donna, sedia completa il piano, comoda posa nutre spirito di vita. Frutto polposo, dolce, insidia di primavera, gelido e caldo. Tempo, miracolo, una porta con dentro casa. Etna, preistorica madre, pensiero del cosmo. Terra accoglie seme, risorse nutre, dona. Guida, coperta, federa, culla d’infinito sogno. Fertile è il cuore, una donna coltiva le sue rose. Intima passione, essenza delle stelle.